Contrasto TV

                       
   

Serena Autieri e Tosca D’Aquino in ‘Ingresso Indipendnte’

Acerra – Sabato 28 aprile, alle ore 20,30, calerà il sipario sulla stagione teatrale 2017/18. Ultimo appuntamento in programma è la commedia “Ingresso indipendente” con Serena Autieri e Tosca D’Aquino.

La storia, scritta da Maurizio de Giovanni, autore di numerosi gialli di grande successo, come la saga del Commissario Ricciardi (il cui ultimo capitolo, Serenata senza nome, è attualmente sul podio delle classifiche di vendita) o quella dei Bastardi di Pizzofalcone (da cui è tratta la fiction che sarà trasmessa il prossimo autunno sugli schermi televisivi), firma una commedia a tinte rosa, leggera e piacevole, con forti echi cinematografici.  La storia ha come protagonista Massimo, quarantenne impiegato in un’azienda privata in attesa di promozione, il quale vive in un appartamentino con ingresso indipendente e che spesso presta al proprio “capo”, Ludovico, per i suoi incontri con l’amante, Rosalba. Una sera, al rientro dopo il via libera del superiore, Massimo incontra Rosalba che ha deciso di non andarsene più dall’appartamento per costringere l’amante a lasciare la moglie Giuliana, dopo anni di promesse non mantenute. Massimo è in grande difficoltà, anche per l’arrivo della fidanzata Valeria, diffidente e moralista, che attende la promozione di Massimo per sposarlo.

Per cercare di risolvere la situazione arrivano Ludovico e successivamente sua moglie, apparentemente ignara della relazione. Da quel momento si snodano una serie di confronti e di equivoci, in esito ai quali Ludovico e Giuliana e soprattutto Massimo, Valeria e Rosalba, apriranno gli occhi sulla realtà delle proprie vite e sul vero valore delle relazioni, prendendo decisioni impreviste, ma fondamentali per il loro futuro.

Articoli correlati