Contrasto TV

Stop in casa Alp contro la capolista, l’Allianceinsay Battipaglia vince 3 a 0 [VIDEO]

Aversa – L’Alp Airri Aversa non riesce nell’impresa di battere la capolista. Troppo forte l’Allianceinsay Battipaglia, che passa alla ‘De Curtis’ con un netto 3-0. Eppure la partenza delle aversane è stata di quelle promettenti.

Dopo un inizio equilibrato, l’Airri passa in vantaggio per 9-7. Subito le ospiti reagiscono e impattano sul 10-10. Qualche errore di troppo delle padroni di casa consente a Battipaglia di allungare a +3 (11-14). Coach Guerra chiama il primo time-out per cercare di mettere ordine. La capolista non lascia spazio alla reazione delle aversane. Battipaglia si porta sul 14-21. È Rispoli a cercare un disperato recupero per l’Airri Aversa, che conquista il diciassettesimo punto. Ma è troppo tardi. Il primo set è vinto da Battipaglia per 17-25. Nel secondo coach Guerra fa entrare Connola, non al meglio della condizione.

La reazione c’è, ed è la stessa schiacciatrice a portare le normanne sul 6-5. L’Allianceinsay replica all’instante. 7-10 e time-out richiesto dall’Airri Aversa. Qualche errore di troppo in battuta, ma Connola cerca ancora di metterci una pezza (10-13). Battipaglia allunga definitivamente sul 12-18 e coach Guerra fa esordire l’under 18 Siano nel ruolo di libero. Le aversane si portano a -2 (17-19), ma è un fuoco di paglia. Le salernitane chiudono il secondo parziale sul 19-25. Il terzo set è un monologo della capolista, che avanza subito sul +3 (4-7). Complice la poca incisività in battuta delle aversane, Battipaglia mantiene il pallino del gioco e del risultato sino alla fine. Set e partita terminano con il punteggio di 17-25. Con questa sconfitta l’Airri vede allontanarsi la zona play-off, anche se conserva il quinto posto. Prossimo match domenica 8 aprile, in trasferta contro il Centro Volley Orta.

Articoli correlati