Contrasto TV

                       
   

Struccanti fai da te: oli naturali per rendere la nostra pelle pura!

Donne & Benessere – Quante volte una donna dimentica gli struccanti quando si è fuori casa? Quante volta ci guardiamo allo specchio non sapendo come struccarci?!

Molte ragazze non sanno che basti fare un salto in cucina e creare uno struccante fai da te! Grazie agli oli possiamo liberare la nostra pelle dal pesante make up e renderla finalmente pulita e pura.

Bisogna sapere che tipo di olio utilizzare a seconda della nostra pelle, il quale ha un alto contenuto di grasso. Ad esempio l’olio d’oliva è adatto ad ogni tipo di pelle; ma per chi ha una pelle secca è più indicato l’olio di mandorla, mentre per una pelle grassa o mista bisogna utilizzare un olio più leggero come quello di girasoli.

Gli oli naturali, i quali quasi tutti temono di applicarli sulla pelle, non alterano la tipologia della pelle poiché contengono delle sostanze grasse affini al sebo della nostra cute. Mentre gli oli minerali possono favorire l’insorgenza di brufoli e punti neri.

Quindi per struccarsi basta versare sul palmo della mano una noce di olio e massaggiare delicatamente il viso per poi passare una salviettina bagnata con acqua tiepida e ben strizzata. Si può utilizzare anche il sapone così da completare la detersione eliminando definitivamente l’olio utilizzato precedentemente. Il più consigliato è il sapone di Aleppo, mentre sconsigliatissimo è il sapone per le mani.

Articoli correlati