Posted on

Primo Piano – La Guardia di Finanza ha posto agli arresti domiciliari 12 persone accusate di associazione per delinquere, corruzione e furto aggravato.

Nell’inchiesta sull’aggiudicazione di 15 appalti per 4,8 milioni di euro per i lavori di ammodernamento e riparazione di unità navali in dotazione alla Marina Militare di Taranto, Tra i destinatari del provvedimento cautelare imprenditori, due ufficiali della Marina Militare e due dipendenti civili della Marina.