Posted on

Teverola – La lapide commemorativa dellʼeccidio nazista del settembre del ʼ43, dove persero la vita dodici carabinieri e due civili, è stata finalmente “svelata” a restauro oramai concluso.

Il sindaco Tommaso Barbato su Facebook dichiara: “Siamo soddisfatti della collaborazione con il Rotary Club Aversa “Terra Normanna” e della premura che il presidente dellʼassociazione, lʼavv. Luigi Pane, ha avuto nellʼoccuparsi di un cimelio importantissimo per la storia della nostra città e per tutta comunità teverolese.

Grazie alle autorità presenti, alle Istituzioni, all’Arma dei Carabinieri, al Comandante della Locale stazione di Teverola, a sua eccellenza, Mons. Angelo Spinillo, al Sindaco di Aversa, al Rotary Club Aversa “Terra Normanna” e a quanti sono intervenuti in questa bella mattinata. Viva l’Arma, viva Teverola!”