Posted on

Teverola – Il sindaco Tommaso Barbato su Facebook dichiara: “Anche quest’anno abbiamo ricordato l’eccidio dei quattordici Carabinieri della Stazione Napoli Porto, che il 13 settembre 1943 vennero trucidati proprio a Teverola dai nazisti per rappresaglia all’accanita resistenza da essi opposta al tentativo tedesco di occupare i centri nevralgici del capoluogo campano.

Siamo devoti all’Arma e a tutte le Forze dell’ordine che ogni giorno mettono a repentaglio la loro vita per tutelare i cittadini e difendere la Patria.

In questo periodo storico così delicato, il mio ringraziamento, a nome di tutti i Cittadini, va a Loro.”