Trasportato in carcere per maltrattamenti in famiglia un 38 enne di Trentola Ducenta

Trentola Ducenta – I Carabinieri della locale stazione hanno arrestato, in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia, DA.L. cl. 1977, del luogo, già sottoposto agli arresti domiciliari a seguito dell’arresto da parte dei Carabinieri della Compagnia di Casal di Principe il 23 giugno 2014, per analogo reato.

In questa circostanza, poco prima dell’intervento dei militari dell’Arma, l’uomo, in stato di ebbrezza alcolica, all’interno dell’abitazione familiare, aveva minacciato la madre convivente, cagionandole un forte stato d’ansia ed aveva altresì danneggiato diverse suppellettili dell’appartamento. La vittima, che in passato aveva già denunciato fatti analoghi, ha riferito che i comportamenti aggressivi del figlio sono ripresi dal primo giorno di sottoposizione agli arresti domiciliari. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE), a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Altri articoli pubblicati