Posted on

Trentola Ducenta – Il sindaco Michele Apicella in un post pubblicato su Facebook dichiara: Vi informo che  è possibile inoltrare le domande per “Misure urgenti di solidarietà alimentare, contributi per il pagamento dei canoni di locazione e contributi per il pagamento delle utenze domestiche”.

Al fine dell’accoglimento della domanda e della determinazione dell’importo da erogare, si terrà conto dei seguenti criteri:

– numero di minori a carico;

– elevato numero di componenti del nucleo familiare;

– presenza nel nucleo familiare di persone con disabilità permanenti associate a disagio economico;

– presenza nel nucleo familiare di persone con patologie che determinano una situazione di disagio economico;

– i soggetti già assegnatari di sostegno pubblico (cassa integrazione ordinaria e in deroga, reddito di

cittadinanza, contributi connessi a progetti personalizzati di intervento, altre indennità speciali

connesse all’emergenza coronavirus ecc.) verranno collocati in graduatoria successivamente a

coloro che sono privi di qualsiasi sostegno pubblico, dando priorità a coloro che ricevono contributo

pubblico di importo inferiore.

Le domande dovranno pervenire al protocollo comunale entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 30 novembre 2021. La domanda va presentata utilizzando l’apposito modello in cui andranno indicati i requisiti di ammissione a mezzo di autodichiarazione ai sensi del DPR 445/2000 comprovante la condizione di indigenza, nonché la percezione di altri eventuali sussidi.

L’Amministrazione comunale provvederà ad effettuare gli opportuni controlli successivi, in ordine alla veridicità delle attestazioni riportate nell’autodichiarazione pervenuta. In caso di false dichiarazioni, procederà al recupero delle somme indebitamente percepite ed alla denuncia all’Autorità Giudiziaria ai sensi dell’art. 76 del DPR 445/2000. Di seguito il link per scaricare la domanda: https://comune.trentoladucenta.ce.it/…/assegnazione…”