Contrasto TV

                       
   

Trentola Ducenta, Federico De Mattia: “Il Dio denaro prevale sulla fede per il nostro San Giorgio” [VIDEO]

Trentola Ducenta- Federico De Mattia del comitato festeggiamenti di San Giorgio Martire in un’intervista rilasciata alla nostra redazione  ha dichiarato: “Il parroco ha sfruttato la mia buona fede, ci ha fatto fuori come comitato per la ristrutturazione della  cappella di San Giorgio Martire… dire bugie da un luogo sacro è grave.

Io ci ho messo sempre la faccia; tutto è iniziato nel luglio del 2018 quando è stato presentato il libro “La Lancia e il drago” di Carmine di Giuseppe  con i proventi del libro e con l’aiuto di alcuni imprenditori il tutto doveva essere destinato alla cappella del nostro protettore, noi del comitato eravamo committenti con il parroco, ma il sacerdote ci ha fatto fuori… ha voluto fare tutto da solo, ora però non deve fare la vittima dall’altare.”

 

 

 

Articoli correlati