Posted on

Cesa – Il gruppo Uniti per Cesa in post pubblicato su Facebook dichiara: “Dare priorità nelle vaccinazioni agli operatori che si occupano della raccolta dei rifiuti”

Ciò che è accaduto nella vicina Aversa, dimostra ancora una volta che è assolutamente necessario dare priorità nelle vaccinazioni anche agli operatori che si occupano di raccolta dei rifiuti.

Insieme ai medici, agli infermieri e alle forze dell’ordine, i lavoratori dei cantieri per i servizi ambientali hanno continuato a lavorare quotidianamente per la collettività, esponendosi al rischio di contagio.

La raccolta dei rifiuti dei cittadini contagiati, li espone agli stessi rischi del personale sanitario, con l’aggravante di essere muniti di dispositivi di protezione meno adeguati.

Per questo motivo, come gruppo politico presente anche in Consiglio, riteniamo che debbano essere vaccinati nel più breve tempo possibile.”