Posted on

Campania – “Il dimezzamento della fornitura di vaccini è uno schiaffo ai nostri concittadini. I campani sono divisi tra l’incapacità di un Governo nazionale troppo impegnato a mantenere salda la poltrona per occuparsi di altro e la continua propaganda del presidente della Regione che, ogni volta in cui emerge una difficoltà, dimentica di appartenere allo stesso partito di chi ha la responsabilità della gestione Covid nazionale.

De Luca alzi il telefono per parlare con i suoi compagni di partito al Governo e pretenda ciò che spetta alla Campania”. Così in una nota Gianpiero Zinzi, capogruppo Lega in Consiglio regionale della Campania e componente Commissione Sanità.