Posted on

Viaggi  Carinzia  è una località per chi ama le camminate in montagna, confina con l’Italia in Friuli Venezia Giulia ed è facilmente raggiungibile in autostrada.

E’ un’estesa e pittoresca regione austriaca, legatissima alle sue tradizioni alpine e molto attrezzata sul fronte dell’accoglienza. Ai visitatori offre un autentico contatto con la natura e molteplici possibilità di svago.

A piedi tra i rifugi alpini – Imperdibile, ad esempio, il programma escursionistico autunnale Hüttenkult, il “Culto dei Rifugi” che prevede la visita alle malghe situate su sentieri  della zona turistica di Villaco. Tra questi il Parco Naturale del Monte Dobratsch e l’Alpe Gerlitzen con 147 km di itinerari da esplorare a piedi.

Simbolo della regione è invece il Mittagskogel, la cui traversata è fra gli itinerari più spettacolari e apprezzati. Altri rifugi si trovano poi sul Dreiländereck, posto sul confine tra Italia, Austria e Slovenia, e il Verditz che vanta sentieri di varia difficoltà, dai più facili a quelli più impegnativi.