Contrasto TV

                       
   

Viaggi, Maiorca è un’isola ricca di tradizioni e sapori

Viaggi – Dal mare cristallino alle specialità locali imperdibili, l’isola di Maiorca è una delle mete più amate dagli italiani per le varie caratteristiche e sapori che attraggono l’attenzione e la curiosità di tutti, anche di colui che è più schizzinoso.

Qui è impossibile non provare il tipico dessert del luogo: l’ensaimada, un dolce a forma di spirale vuoto o anche farcito con cioccolato, panna, crema pasticcera, marmellata di zucca o capelli d’angelo, con una spolverata di zucchero a velo e farcito o non, conquista il cuore di ogni turista. Infatti questo dessert ha ottenuto la Denominaciòn Especifica e la garanzia di Indicación Geográfica Protegida.

Molto buone sono anche le zuppe maiorchine a base di verdura di stagione e fette di pane nero inzuppate nel brodo, mentre per gli amanti della carne le sopes de matances. Inoltre l’ingrediente segreto delle zuppe maiorchine è l’aggiunta della greixonera, una terrina di terracotta.

Molto importanti sono i mercati di Santa Catalina, Mercat de l’Olivar e Mercat de San Juan, dove si riscontra il maggior turismo ricreativo e dove si possono acquistare i prodotti freschi dell’isola come carne, verdura, pesce ma soprattutto le mandorle, le quali sono le più amate dai grandi pasticceri per la loro inimitabile qualità.

Grazia al clima, l’isola di Maiorca gode di un’ampia coltivazione di viti producendo vini di ottima qualità. Si può assaggiare anche il liquore tipico di quest’isola Palo de Mallorca, ottenuto dalla caramellizzazione di zuccheri e infusi di piante aromatiche come Quina Calisaya e Genziana, con l’aggiunta di alcool. Inoltre, i turisti amano le spiagge maiorchine dal mare cristallino e tranquille.

 

Articoli correlati