Viaggi, Muscat: una capitale ricca di cultura e tradizioni

Viaggi – Una città da visitare in 48 ore tra musei e mercati con un mix di strade tra modernità travolgente e una tradizione pittoresca ed esotica: Muscat, la capitale di Oman.

Qui si può passeggiare sul lungomare di Muttrah e Qrum, rive ricche di ristoranti e locali; da visitare assolutamente i musei di recente costruzione come National Museum of Oman, situato nel cuore della capitale ed è un patrimonio storico per il paese contenente 14 gallerie permanenti organizzate in ordine cronologico e sistematico.

Nella zona vecchia della capitare ritroviamo il famoso museo etnografico Bait Al Zubair esponendo oggetti relativi alla storia del sultanato e arte contemporanea. La nuova Muscat si sviluppa nella zona di The Walk, un’area pedonale ricca di ristoranti, locali bar, hotel e negozi. Essa è un massimo punto di attrazione grazie anche alla sua posizione sul lungomare e dei numerosi ristoranti caratteristici sia all’aperto che al coperto. Ospita la prima piazza pubblica, sede di eventi, attività culturali e spettacoli dal vivo, la quale è soprannominato Marsa Plaza.

Inoltre nella capitale di Oman è possibile effettuare tour marini con osservazione di delfini, jet ski, wakeboard o paddle-borard.