Posted on

Campania – “Prendiamo atto del vano tentativo di De Luca in campagna elettorale di nascondere gli ultimi cinque anni di cattivo governo in Campania. Oggi, infatti, De Luca deve fare i conti ancora con le barelle nei corridoi degli ospedali e liste di attesa infinite.

Dal Policlinico di Caserta ancora in costruzione fino all’impegno – non mantenuto – in piena pandemia di riconoscere una gratifica ai sanitari impegnati nella lotta al Covid; da un piano ospedaliero deficitario per gran parte della nostra Regione al futuro dei lavoratori precari della Sanità, che dopo essere stati magnificati come eroi rischiano in gran numero di essere mandati a casa. La lista del conto da saldare è lunga e i cittadini lo ricorderanno”. Così il consigliere regionale della Lega, Gianpiero Zinzi.