Duplice omicidio, l’amministrazione di Sant’Arpino: “Piena vicinanza alla famiglia Marrandino”

Sant’Arpino – L’amministrazione comunale di Sant’Arpino su Facebook: “Esprimiamo come amministrazione comunale, a nome di tutta la popolazione santarpinese, piena vicinanza alla famiglia Marrandino e all’intera comunità cesana per la tragica perdita di Marco e Claudio, uccisi ieri barbaramente nei pressi dell’uscita dello svincolo “Succivo” della Nola-Villa Literno con dinamiche che saranno chiarite dalla Magistratura nei prossimi giorni.

Esprimiamo vicinanza al sindaco Enzo Guida e ci uniamo al dolore del padre e della madre, dei fratelli, dei parenti e di tutti i conoscenti così come si fa nelle grandi famiglie. Perché noi siamo una grande famiglia, la “grande famiglia atellana”, e soprattutto in queste circostanze dobbiamo sentire forte il senso di unità e di comunità.

Ricordiamo Marco per aver ricoperto con abnegazione e forte senso istituzionale il ruolo di presidente del civico consesso cittadino cesano dal maggio del 2012 al dicembre del 2014, periodo durante il quale sovente ha collaborato con il nostro Ente.
L’episodio  ha segnato in modo indelebile tutti noi e, con la consapevolezza di non dover rimanere inermi di fronte a tanta ferocia, ci rendiamo pienamente disponibili a future iniziative finalizzate alla condanna della violenza e a mantenere vivo il ricordo dei fratelli Marrandino.”

Collegati al nostro canale whatsapp per restare aggiornato