Misura cautelare per un 17enne a causa di atteggiamenti incompatibili con le regole della vita in comunità

Marcianise – I Carabinieri  del Comando Stazione di Marcianise, presso la sede comunità alloggio futuro, hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare della reclusione in istituto penitenziario minorile, emessa dal tribunale per i Minorenni di Napoli, nei confronti di un 17enne di Ercolano.

Il provvedimento  giudiziario è scaturito dalla richiesta di emissione di idonea  misura cautelare, avanzata dal P.M. della Procura dei Minori di Napoli, a seguito degli atteggiamenti incompatibili con le regole della vita in comunità mostrate dal minore. L’arrestato, è stato tradotto presso l’I.P.M. di Airola (Bn).

Collegati al nostro canale whatsapp per restare aggiornato