Napoli, Tony Colombo e Ivan Granatino successo per i due artisti al Palapartenope

Napoli – Strepitoso successo ieri sera al Pala Partenope per il duo Colombo/Granatino, che hanno dimostrato per l’ennesima volta di essere due pilastri del “pop napoletano”.

Il pubblico, quello delle grandi occasioni, il concerto è andato sold-out in pochi giorni tanto da mettere in programma una secondo concerto il 28 dicembre.

Scenografia curata nei minimi particolari, 45 brani in scaletta, l’apertura con un monologo sulla discriminazione, oramai stucchevole, che la musica melodica napoletana e i suoi artisti, subiscono da parte di una discografia e di uno showbiz nazionale, nonostante i loro brani, i loro dischi e i loro concerti realizzano numeri da popstar. La scaletta serratissima oltre ai loro successi, tanti, non mancano gli omaggi ai maestri, da Nino D’ Angelo con “O schiavo e o re” a Carosone “Tu vuo fa l’americano” a Gigi d’Alessio con “Annarè”, riportata qualche anno fa in auge con nuovi suoni dallo stesso Granatino.

Grande intesa sul palco fra Tony ed Ivan, due personalità artistiche differenti ma uniti da un sogno quello della musica, tanta strada ed esperienze per raggiungere la loro meta, quella di essere amati dal loro pubblico che ieri sera gli ha tributato il massimo del loro amore . Ultimi biglietti ancora in circolazione per la seconda replica, che si annuncia ricca di nuove sorprese.

Collegati al nostro canale whatsapp per restare aggiornato