Normandia: magici paesaggi

Viaggi – Le Havre: un celebre porto aperto verso il mondo da dove partivano le grandi navi alla volta dell’America e verso la cultura, visto che proprio qui è nato l’Impressionismo, con Monet.

Una città ideale, diventata patrimonio dell’Unesco. E a una trentina di km ecco Etretat, con le sue spettacolari scogliere e il ricordo di Arsenio Lupin creazione letteraria di Maurice Leblanc.

Due modi diversi e complementari di vivere il mare, sulla Manica. Bello anche fuori stagione.

Qui nacque l’impressionismo – Le Havre, città balneare, nautica e portuale, è anche una città di architettura e di grandi architetti. Distrutta in gran parte durante la seconda guerra mondiale, fu ricostruita sotto la direzione di Auguste Perret, ed è stata classificata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO per la modernità e l’omogeneità della sua architettura. E nel corso del tempo ha continuato la sua avventura architettonica con Oscar Niemeyer e il suo Volcan (Teatro e biblioteca), e i Bagni Docks, firmati da Jean Nouvel.

Collegati al nostro canale whatsapp per restare aggiornato