Santa Maria Capua Vetere, 4° edizione del Memorial “Vittime del Dovere”

Santa Maria Capua Vetere – Il 04  Novembre 2022 inizia la 4° edizione del Memorial “VITTIME DEL DOVERE” nella  prestigiosa e suggestiva Citta nel cuore di TERRA DI LAVORO “S.Maria C.V.” , per  ricordare attraverso lo sport  il sacrificio delle Vittime del Dovere , il nostro commosso pensiero va a tutti coloro che hanno perso la vita nell’adempimento del dovere e alle loro famiglie .

L’Amministrazione Comunale di S.Maria C.V.  ha condiviso con noi il desiderio di commemorare le Vittime del Dovere e si è fatta anche  promotrice di questo significativo evento che L’A.I.C.P.  ha organizzato , evento che unisce familiari di caduti e invalidi appartenenti alla Forze dell’Ordine e alle Forze Armate, e con il contributo e la partecipazione attiva di tutte le rappresentanze delle  Amministrazioni dello Stato della nostra provincia , una manifestazione  dedicata al ricordo, densa di momenti di spensieratezza, ma anche di riflessione. 

Abbiamo deciso di rendere onore alla memoria dei nostri cari con gioia, organizzando giornate  di festa sportiva , perché per noi è sempre vivo il loro ricordo e i valori di legalità, di giustizia, di onestà in cui credevano e per i quali hanno dato la loro vita. 

Principi che devono essere ora più che mai evidenti alle giovani generazioni. I nostri padri, mariti, figli hanno servito lo Stato e sono morti con onore e noi ne siamo orgogliosi. E se a qualcuno può sembrare retorico quanto ribadiremo  in queste giornate, noi invece riteniamo che sia rassicurante sapere che, nel corso della storia della nostra Repubblica, tante sono state le persone che hanno vissuto e creduto nei grandi ideali di giustizia, di onestà, di legalità, di altruismo, poiché con il loro sacrificio hanno consentito a noi oggi di vivere in una società civile. I nostri cari non si sono risparmiati hanno svolto fino in fondo il loro dovere. Molti tra loro sono morti per salvare la vita di altre persone. Tantissimi sono stati insigniti con i massimi riconoscimenti e le massime onorificenze previste dallo Stato Italiano a seguito di atti di coraggio, di altruismo, per lo spirito di abnegazione che li ha contraddistinti. La forza dei loro principi va oltre la morte e noi vogliamo sottolineare l’importanza del loro sacrificio.

  La continuità  del Memorial  « Vittime del Dovere di Terra di Lavoro », nell’onorare la memoria e il valore del dovere, dovrà, inoltre, contribuire a far crescere nella nostra terra , sempre di più attraverso anche lo sport  la cultura della legalità.

 

Collegati al nostro canale whatsapp per restare aggiornato