Vietri sul Mare , DiVini Libri apre con Luca Arnaù Start

VIETRI SUL MARE – Parte col botto la quinta edizione di DiVini Libri – Chiacchierata con l’Autore, rassegna eno-letteraria promossa da Migr-Azioni ETS  in collaborazione con Vitruvio Entertainment.
Il primo ospite è infatti un nome altisonante, la cui ultima pubblicazione fa eco al suo esordio, in termini di successo.


Parliamo di Luca Arnaù, genovese di nascita e milanese d’adozione, giornalista, direttore di riviste e agenzie di stampa. Ha diretto testate storiche quali «Eva 3000», «Vip», «Ora», «Di Tutto», «Nuova Epoca», «Top Salute», «Corona Star’s».

Attualmente lavora come autore di cinema, documentari e serie TV. Ha girato La banda del Buffardello e Il manoscritto di Leonardo da Vinci, il suo primo film come sceneggiatore. Ha fatto il ghost writer per molti VIP e ha scritto racconti sotto pseudonimo.

 

Con la Newton Compton ha pubblicato Le dieci chiavi di Leonardo e, appunto, L’enigma di Leonardo, che sarà presentato questo giovedì alle 18.30 presso la Sala Consiliare di Vietri sul Mare.
A moderare l’incontro sarà Davide Bottiglieri, co-organizzatore della rassegna insieme a Raffaele Agresti. “Avere Luca all’esordio è un piacere!” – commenta Bottiglieri – «Non solo per il valore innegabile del libro, per cui invito tutti i curiosi del genere giallo ad accorrere all’appuntamento, ma per lo spessore dell’ospite, che certifica una volontà marcata dell’intero evento di consacrarsi come principali realtà editoriali della provincia di Salerno».
Previsto anche l’intervento del sindaco Giovanni De Simone, sempre molto attento alle iniziative culturali presso il proprio comune. Le letture sono invece affidate a Raffaele Sansone, attore navigato e talentuoso.
A rendere maggiormente esperienziale l’appuntamento sarà la somministrazione totalmente gratuita di vini – caratteristica della rassega -, offerti ai presenti da Aita Azienda Agricola, realtà eccellente del territorio salernitano.
Presenti anche numerose associazioni e attività locali, partner dell’evento, a dimostrazione della volontà e della necessità, da parte dell’organizzazione, di fare rete con le realtà più virtuose del territorio. Non resta che segnare in agenda ogni appuntamento della rassegna, previsto tutti i terzi giovedì del mese, fino a inizio estate.

Collegati al nostro canale whatsapp per restare aggiornato