Posted on

Carinaro – E’ venuta a mancare all’affetto dei suoi cari e di tutti noi Gabriella De Rosa coniugata Paciello. Una donna, una sposa, una mamma, una nonna, una maestra esemplare.

Giuseppe Barbato in una nota inviata alla nostra redazione dichiara: “Quanti ricordi mi affiorano in questo momento della cara Gabriela: una delle giovanette della fiorente dell’ Azione Cattolica di don Gennaro Morra con Maria Cirella presidente era con zia Annunziata, Lina Turturiello, Lina Sepe una delle componenti più attive in quegli anni. Negli anni successivi partecipava sempre alle funzioni, alle processioni, ai pellegrinaggi che si organizzavano nella nostra parrocchia assieme all inseparabile Tanino.

Ricordo i tanti aneddoti, vissuti e trascorsi nei bei tempi che furono allorquando nelle nostre frequenti conversazioni Gabriela amava ricordare. Come non ricordare le partecipazioni ai concerti della RAI per il Sociale negli anni in cui ero vicesindaco e partecipavamo numerosi da Carinaro presso l’ Auditorium di Napoli lo stesso dove si sono svolte le Aste di Beneficenza organizzate dal nostro Cardinale Sepe negli anni scorsi a cui eravamo invitati tramite il nostro parroco don Antonio e Gabriela con Tanino insieme a noi sempre presenti.

Tanti e tanti altri avvenimenti sono presenti nella mia memoria che custodisco gelosamente anche per la mia professione che hanno caratterizzato anche la nostra lunga amicizia di famiglia che parte da lontano. Al marito Gaetano (Tanino per tutti noi), alle amate figlie Melina ed Aurora Paciello, ai Germani Luigi, Rosa, Maria,Anna e Domenico; ai generi, ai nipoti e ai parenti tutti la mia vicinanza in questo momento di dolore unitamente a tutti i componenti del gruppo Carinarese per la grave perdita della nostra amica Gabriela.

Grazie per tutto: grazie per l’operato nella nostra parrocchia; grazie per la professione di insegnante che hai svolto; grazie per la Tua amicizia e ora che la Tua anima eletta sta nelle beatitudini celesti possa sempre continuare a vegliare sui tuoi cari, sui tuoi familiari e su quanti hanno avuto il piacere di conoscerti. Mancherai alla Tua famiglia ma mancherai anche a tutti noi. Riposa in pace maestra Gabriela”