Posted on

Carinaro – Il Gruppo Consiliare PD in una nota inviata alla nostra redazione dichiara: ” Pretendiamo chiarezza! La pretendiamo nell’interesse superiore dei nostri concittadini.

Il Sindaco di Carinaro, in relazione alla crisi epidemiologica determinata dal Covid-19, va avanti da giorni ad affermare che erano stati effettuati dei tamponi, riguardanti due nostri concittadini.

Nella tarda mattinata di ieri,lo stesso, rilascia una dichiarazione agli organi di stampa, nella quale afferma che uno dei due tamponi e’ risultato negativo.
Nella tarda serata, sempre il Sindaco, emette nuovo comunicato, dove afferma che due tamponi, relativi a due nostri concittadini, sono risultati positivi.

Ma non basta, lo stesso comunicato lascia intendere che si è in attesa di comunicazioni relative ad eventuali ed ulteriori tamponi effettuati su nostri compaesani. Ciò premesso, ai nostri cari concittadini contagiati, formuliamo i più sinceri auguri di una pronta guarigione,convinti “che andrà tutto bene “.

Però, Ora basta!
Ci vuole coraggio e chiarezza, caro Signor Sindaco.
Il grave momento che Carinaro, e il mondo intero, sta attraversando non merita tanta approssimazione.

Atteso che la politica è governo dei processi, dimostri di saper governare facendo chiarezza sulla situazione e sulle informazioni che sono in suo possesso, e non le stiamo chiedendo di certo le generalità dei nostri concittadini, bensì chiediamo il reale numero dei tamponi effettuati e quali misure intende adottare in merito per la salvaguardia della salute pubblica, di cui lei è la massima autorità sul territorio.
Pertanto, ci si aspetterebbe che lei presidi il comune e la città tutti i giorni,

attraverso un contatto stabilito per via telematica, così come fanno tutti, partendo dal governo centrale. Ci creda, è importante!
Prima di noi, sono i nostri concittadini a chiederlo, perché in gioco c’è la salute e la tranquillità di tutti.”