Contrasto TV

                       
   

Carinaro, maestra aggredita. L’amministrazione comunale: “La violenza non serve per risolvere i problemi”

Carinaro – L’amministrazione comunale in una nota inviata alla nostra redazione dichiara: “In riferimento a quanto accaduto la settimana scorsa presso la scuola elementare di Carinaro, dove la mamma di una bambina ha aggredito una maestra, questa Amministrazione comunale esprime piena solidarietà all’insegnante, al preside e al corpo docente della scuola.

La violenza non serve per risolvere i problemi, ma è necessario il dialogo a tutti i livelli. Gli insegnanti svolgono un ruolo importantissimo nell’educare i nostri figli e devono farlo nella più assoluta tranquillità.

Come Amministrazione comunale siamo impegnati a creare le migliori condizioni per una scuola che sappia educare i nostri ragazzi. Al tempo stesso siamo impegnati a dare sicurezza alle famiglie sostenendo in tutti i modi la scuola e il corpo docente, affinché non vengano mai meno le condizioni di sicurezza e accoglienza. Ci auguriamo che simili episodi che vanno condannati senza appello, non si ripetano più e che il rispetto dei ruoli sia sempre la strada maestra che deve guidare l’azione di tutti coloro che in maniera diversa, interagiscono col mondo della scuola.”

Print Friendly, PDF & Email

Articoli correlati