Posted on

Carinaro  – In una nota pubblicata sui social  il gruppo “Carinaro Rinasce” ha dichiarato: “Il dott. Giuseppe Barbato, presidente dell’Associazione “Annunziata Barbato”, aveva assunto la lodevole iniziativa di organizzare una gita a Pietrelcina, al fine di favorire la socializzazione tra i simpatizzanti della lista “Carinaro Rinasce”.

Questa bella iniziativa, promossa da una locale associazione intitolata a una nostra illustre concittadina, la quale per decenni ha organizzato pellegrinaggi e gite in località simboliche, ha però fatto storcere il naso a qualche nostro concittadino, simpatizzante della coalizione a noi avversa.
È stato detto, infatti, che la gita a Pietrelcina sarebbe stato un modo per accaparrarsi consenso elettorale. Fermo restando che Barbato, a chiare lettere, ha parlato di “momento di socializzazione tra chi già simpatizzava per noi”, troviamo davvero offensivo verso i carinaresi che ci sia chi ritiene che i nostri paesani decidano chi ci amministrerà per i prossimi cinque anni in cambio di una gita religiosa.
Carinaro, ci dispiace per i supporters di Dell’Aprovitola, deciderà chi eleggere in base al giudizio che ha su ognuno di noi e su quello che sono stati gli ultimi 5 anni di disamministrazione!

A chi ci ha criticato, invece, consigliamo di usare sempre lo stesso metro di giudizio e di prestare la stessa attenzione rivolta a noi anche alle cene e cenette che in questo periodo vengono offerte in “grotte private” e “pubblici ristoranti”. Anche quelle, fortunatamente, non serviranno a cambiare il giudizio su chi ci ha amministrato! In ogni caso, scusandoci con l’amico dott. Giuseppe Barbato e con i numerosissimi cittadini che gli avevano già dato la propria adesione, chiediamo di annullare l’organizzazione di questo gioviale momento di incontro per un dare un segnale a tutti, sopra tutto ai nostri avversari, di legalità e trasparenza.
I festeggiamenti sono solo rimandati !