Posted on

Carinaro – CARINARO PIANGE RITA CIARAMELLA: sgomento e tristezza stamattina a Carinaro, siamo stati presi di soprassalto, per la notizia della dipartita della carissima RITA CIARAMELLA, fu Arturo e fu Anna Pocchia. Non ci sono parole per descrivere una persona buona, gran lavoratrice ed amica.

Tanti ricordi mi affiorano in questo momento della cara Rituccia: da sempre amici di famiglia e anche per la mia professione in tanti anni ho avuto il piacere di frequentare la sua famiglia, partecipava alle gite e pellegrinaggi religiosi con zia Nunziata; era una signorina che si vedeva sempre alle funzioni religiose e alle processioni in particolare organizzate dalla nostra parrocchia. Ex dipendente dell’ INDESIT era in quiescenza e viveva nell’armonia familiare assieme alla sorella, al cognato e al nipote Arturo Formola.

Un fulmine a ciel sereno è stato apprendere della sua dipartita. In questo momento di dolore le mie sentite condoglianze ai Germani Luigi, Antonio, Vincenzo, Maria; al cognato Crescenzo, alle cognate , a tutti i nipoti in particolare al nostro carissimo Arturo che è stato cresciuto nell’affetto della loro famiglia e ai familiari tutti. Riposa in pace carissima Rituccia e che il tuo sorriso possa risplendere attraverso la Tua anima eletta al cospetto dell’ Altissimo e che la Mamma Celeste possa accompagnarti nella eterna dimora unitamente alla nostra S. Eufemia possa accogliere la Tua anima, di cui eri fervente devota. Che la terra ti sia lieve e a Dio affidiamo la Sua anima eletta