Contrasto TV

Casale: “Notevole crescita dei flussi turistici”

Caserta – La Città di Caserta è stata protagonista alla Borsa Internazionale del Turismo (BIT) di Milano, il principale appuntamento fieristico nel campo del turismo in programma in questi giorni nel Capoluogo lombardo.

L’Amministrazione, rappresentata dall’assessore alla Programmazione dello Sviluppo Produttivo della città e agli Eventi, Emiliano Casale, ha potuto spiegare nel dettaglio tutte le attività svolte nel campo del turismo e della promozione territoriale nel corso di una conferenza stampa tenutasi nel pomeriggio di oggi e dedicata interamente al territorio casertano. Al tavolo erano presenti l’assessore regionale al Turismo, Corrado Matera, il consigliere del Presidente della Regione per i Rapporti Internazionali e l’Unesco, l’ambasciatore Francesco Caruso, la responsabile della Direzione Generale per le Politiche Culturali e il Turismo della Regione Campania, Rosanna Romano, il direttore generale dell’Agenzia Regionale Turismo Campania, Luigi Raia, e il presidente di Federalberghi Campania, Costanzo Iaccarino.

L’assessore Casale ha soffermato l’attenzione sull’ottima crescita del numero di visitatori fatta registrare dai principali attrattori della città, con particolare riferimento alla Reggia e al Complesso Monumentale del Belvedere di San Leucio, i cui numeri degli ultimi 18 mesi hanno fatto segnare un enorme balzo in avanti. L’assessore ha sottolineato il grande lavoro svolto dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Regione, per rimettere in funzione gli antichi telai di San Leucio, nonché il progetto da realizzarsi a breve con la Giunta Regionale e che prevede la formazione di giovani lavoratori, che torneranno a produrre la seta secondo i metodi tradizionali.

Nel corso della conferenza stampa, poi, Casale ha parlato anche di alcuni progetti legati allo sviluppo turistico, quali, ad esempio, quelli relativi all’implementazione della segnaletica turistica, soprattutto per collegare meglio tra loro i beni Unesco casertani, o al rilascio di 50 nuove autorizzazioni per il servizio di Noleggio con conducente (Ncc). L’assessore agli Eventi ha anche annunciato che a breve partiranno iniziative importantissime quali: la navetta che collegherà la Reggia, la stazione ferroviaria dell’Alta Velocità di Afragola e l’aeroporto di Capodichino, il servizio “City Sightseeing” in città e la linea bus Reggia-Belvedere di San Leucio-Casertavecchia. E proprio per quel che concerne il Borgo medievale, Casale ha ricordato il progetto di recupero e rilancio del Castello medievale e la nuova illuminazione di Casertavecchia. L’assessore, poi, accennato alla volontà di voler riproporre, in sinergia con la Regione Campania, l’evento “Un’Estate da Re”, cercando di spostare all’esterno le iniziative, in modo da convogliare in città il flusso di visitatori presente alle manifestazioni, creando occasioni di sviluppo per l’intero tessuto economico-sociale. In tal senso, l’Amministrazione sta già avviando dei tavoli di confronto con gli operatori del settore al fine di proporre, con largo anticipo, dei pacchetti turistici che includano il soggiorno in città e gli eventi estivi.

“Stiamo lavorando con grande energia – ha spiegato l’assessore Casale – per preparare al meglio la stagione degli eventi estivi. Alla Bit di Milano abbiamo portato materiale promozionale di primo livello, presentando una Caserta meravigliosa e spesso poco conosciuta. Ringrazio la Regione per la fiducia e la collaborazione che ci ha accordato finora, sostenendo progetti, come ad esempio ‘Settembre al Borgo’ e il Presepe Vivente della Vaccheria, che hanno ottenuto risultati straordinari. Adesso l’obiettivo è proseguire su questa strada, facendo ancora meglio e garantendo quei servizi, a partire dai trasporti, che ci possano consentire di rendere ancora più fruibili i principali attrattori turistici del nostro territorio”.

 

Articoli correlati