Posted on

Casaluce – In una nota inviata alla nostra redazione, il gruppo Uniti per Cambiare ha dichiarato: “Mentre i nostri amministratori concentrano tutte le forze possibili e immaginabili per fare campagna elettorale a Nazzaro Pagano, noi continuiamo a pensare ai DIRITTI dei nostri CONCITTADINI e alla necessità di INFORMARE L’AZIONE AMMINISTRATIVA ai principi di TRASPARENZA e DEMOCRAZIA, tanto sbandierati ma così vagli in questa comunità!

In vista della convocazione della Commissione Elettorale Comunale, fissata per il 31 agosto, abbiamo protocollato un’istanza (vedi in calce) di:

  PUBBLICO SORTEGGIO PER LA NOMINA DEGLI SCRUTORI;

  e di trasmissione IN DIRETTA STREAMING delle operazioni compiute dalla Commissione elettorale in ordine alla nomina dei detti scrutatori.

Troviamo incettabile che questa amministrazione prosegua nella prassi, in uso da anni ormai, della NOMINA DIRETTA degli scrutatori, individuati in base alle richieste di ciascun consigliere comunale.

È vero, la legge lo consente, ma come avviene ormai in quasi tutti i comuni d’Italia o, per lo meno, in quelli più attenti al rispetto dei DIRITTI delle PARI OPPORTUNITA’ CIVILI dei cittadini, riteniamo sia doveroso procedere mediante sorteggio, possibilmente tra STUDENTI E DISOCCUPATI degli iscritti all’Albo delle persone idonee a svolgere l’ufficio di scrutatori.

NO ai PRIVILEGI

NO alle CLIENTELE POLITICHE

NO alla POLITICA dei PIACERI

LO CONTINUEREMO A RIPETERE FINO ALLA NAUSEA!!!

LA TRASPARENZA PRIMA DI TUTTO!!!”