Contrasto TV

Corona non torna in carcere, ma il giudice vieta l’uso dei social

Spettacoli –  Fabrizio Corona  non riesce a restare fuori dal mirino del gossip, non dovrà tornare in carcere ma il giudice di Sorveglianza di Milano, Simone Luerti, ha infatti respinto la richiesta di revoca dell’affidamento terapeutico concesso nei giorni scorsi.

L’ex re dei paparazzi è stato solo formalmente diffidato dal giudice ad attenersi alle prescrizioni che ha violato e, in particolare, a quella di non usare i social e non diffondere video e immagini, come invece ha fatto dopo la scarcerazione. La Procura generale ha diffidato Corona e gli ha imposto il rispetto della prescrizione “numero 10”, ossia quella che vieta l’uso dei social e la diffusione di immagini da parte sua e anche di autorizzare altri a diffonderle.

L’avvocato Ivano Chiesa proprio non ci sta e commenta così: “La richiesta d’arresto per una pubblicazione su Instagram, che peraltro io ritengo non fosse violazione della prescrizione, ma di questo parleremo con il magistrato, mi è apparsa da subito esagerata”, ha aggiunto il legale di Fabrizio Corona.

Articoli correlati