Posted on

Campania – “L’introduzione dell’obbligo di prescrizione medica per effettuare i tamponi in laboratori privati è l’ennesima follia di De Luca.

Se è vero, infatti, che il 90% dei positivi registrati in Campania durante questa seconda ondata è asintomatico, come dichiarato proprio dall’Unità di crisi regionale, è evidente che la partita decisiva per battere il virus si gioca proprio sul maggior numero di tamponi possibili. E’ inaccettabile: la sanità è in ginocchio e il governatore maramaldeggia”. Lo scrive in una nota Severino Nappi, consigliere regionale della Lega in Campania.