Contrasto TV

                       
   

Donne & Benessere, fiore e bevanda ricca di virtù: il karkadè

Donne & Benessere – Un fiore di origine asiatica ma ricco di benefici e tante virtù: il karkadè, conosciuto anche come thè rosa dell’Abissinia.

Si ha una bevanda dal gusto acidulo e dal colore rosso e rinfrescante, può essere utilizzato per antinfluenzale grazie al suo alto contenuto di vitamina C e di polifenoli, i quali aiutano a prevenire mal di gola, raffreddore e tosse.

Grazie alla presenza di flavonoidi e antociani svolge una funzione protettiva di vasi sanguigni e previene l’ipertensione; grazie ai mucillagini che svolgono una funzione protettiva e lenitiva sui tessuti interni dell’organismo è ottimo per ogni tipo di infiammazione delle mucose come gengiviti.

Il thè di karkadè può essere utilizzato anche come digestivo poiché aiuta a eliminare le scorie che vengono prodotte durante l’assimilazione di alimenti ed è utile anche contro la stitichezza grazie al contenuto di tannini che lo rendono astringente. Infatti le mucillagini vengono a contatto con l’acqua formando una massa gelatinosa che favorisce un’azione lassativa.

Inoltre anche nell’ambito bellezza aiuta a ritardare la formazione di rughe, ha proprietà calmanti ed emollienti per la pelle e favorisce la luminosità rendendola più morbida e liscia. Benefico anche per la salute dei capelli, infatti allevia la fragilità capillare e anche altre patologie fisiche come cellulite.

Articoli correlati