Posted on

Eboli – Continuano gli appuntamenti periodici con chi studia e vive Eboli e la Valle del Sele, organizzati dal Museo archeologico nazionale di Eboli e della Media Valle del Sele.

Il secondo appuntamento online, dal titolo “La Valle del Sele da Plinio il Vecchio a Carlo Levi e oltre”, è previsto per lunedì 19 aprile alle ore 18,00, sulla pagina facebook del museo, all’indirizzo https://www.facebook.com/museoarcheologicoeboli.

Protagonista del secondo appuntamento dei lunedì del #ManES è il dr. Vincenzo Capozzoli, professore dell’Università Paris 1 – Panthéon Sorbonne, con un curriculum di tutto rispetto.

Il professore Vincenzo Capozzoli, è Assistant Professor (MCF) in archeologia digitale, durante il suo dottorato di ricerca tra San Marino e la Germania, ha studiato la topografia dell’Atene arcaica e classica e in particolare sul suo sistema di fortificazione della città. Dal 2004 lavora, nell’ambito di diversi progetti di ricerca della Scuola della Specializzazione in Archeologia di Matera, su sistemi di tetti e terrecotte architettoniche dell’Italia meridionale dall’età arcaica alla tarda età ellenistica. Ha ricoperto diversi incarichi nelle Università di Tubinga (come coordinatore degli scavi sul campo a Pantelleria), Berlino (Post-Doc Topoi) e Matera (Assistant Professor) prima di approdare a Parigi 1 nel 2011 (Post-Doc “Research in Paris). Qui ha coordinato fino al 2015 il progetto di ricerca sull’Antica Lucania a Parigi 1. Con Alain Duplouy e Agnes Henning è co-direttore del Progetto Pietragalla.

Autore di diversi libri, ha collaborato tra l’altro alla stesura del libro La Lucanie entre deux mers archgeologie et patrimoine ( Lucania tra i due mari: Archeologia e Patrimonio). 

Eboli era l’ultimo avamposto a Nord ovest, di un territorio, denominato Antica Lucania Occidentale, che ricade nell’attuale Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, ricco di testimonianze archeologiche di quel periodo. 

L’incontro sarà moderato dalla direttrice del Museo archeologico nazionale di Eboli e della Media Valle del Sele, la dott.ssa Ilaria Menale.

La Valle del Sele è da sempre terra di mezzo, spazio dell’incontro e del contatto, luogo della ricerca e della scoperta, sin dalle parole degli antichi: l’incontro di lunedì svelerà aspetti nascosti del affascinante territorio della Valle del Sele.