Posted on

Cesa – Domenica 11 luglio, in tutta Italia è la Giornata Nazionale delle Pro Loco. L’iniziava, promossa dall’Unpli, ha lo scopo di valorizzare, attraverso visite guidate, i luoghi poco conosciuti ma di grande impatto storico, artistico e ambientale. Focus della Giornata è l’attività di promozione e valorizzazione del patrimonio culturale, materiale e immateriale dell’Italia svolto dalle Pro Loco.

La APS Pro Loco di Cesa, con il patrocinio morale del Comune di Cesa, aderisce alla Giornata con l’iniziativa “Aspettando l’Asprinum Festival” con un AperiVino in grotta allietato da intrattenimento musicale a cura di Vincenzo Oliva del gruppo popolare “Via del Popolo”. Le visite saranno organizzate in base alle prenotazioni ed il punto di ritrovo sarà il gazebo installato dalla Pro Loco in piazza De Michele.

L’intento è quello di vivere un’emozione in compagnia del gusto del vino Asprinio sulle note di musica popolare all’interno di questi contenitori di arte e cultura che sono le nostre grotte tufacee. 

“E’ una bella iniziativa che unisce tutta l’Italia – commenta il gruppo della Pro Loco Cesa – Il mondo delle Pro Loco è stato messo a dura prova dal Covid, ma adesso siamo pronti a ripartire a piccoli passi. Invitiamo alla partecipazione perché sarà un modo per ripartire con forme di intrattenimento territoriale accomunate da quello spirito di condivisione che caratterizza la nostra realtà di volontariato”.

Per info e prenotazioni:

380.5085288

391.3862995

prolococesa@libero.it