Maddaloni, giornate di formazione: la Croce Rossa italiana al Villaggio dei Ragazzi

Maddaloni – Nell’ambito delle periodiche attività di formazione ed aggiornamento dei volontari organizzate dalla Croce Rossa Italiana per migliorare gli standard qualitativi delle risposte alle emergenze, il Comitato della C.R.I. – Maddaloni, presieduto da Marco De Simone, presente sul territorio locale da oltre 20 anni, promuoverà, dal 30 ottobre al 2 novembre p.v., presso la Fondazione Villaggio dei Ragazzi, uno straordinario evento formativo destinato agli studenti dell’Ente per i casi di emergenza sismica.

 

Nei giorni indicati si svolgerà, infatti, una simulazione di Terremoto con esercitazione, che vedrà impegnate squadre di soccorso della C.R.I provenienti da tutta Italia. Nel Cortile dei Tritoni dell’Ente calatino, inoltre, sarà collocato un Modulo PASS, struttura per l’assistenza socio-sanitaria di base destinata al sostegno delle popolazioni colpite da catastrofi, che sarà attivata per mostrarne il funzionamento a tutti i visitatori, che avranno anche la possibilità, per l’occasione, di effettuare screening gratuiti. Giovedì 31 p.v., infine, gli studenti delle Scuole Superiori “Villaggio dei Ragazzi” (Istituto Industriale, Istituto Alberghiero, Istituto Aeronautico, Liceo Linguistico), guidate dalla Coordinatrice didattica Giovanna D’Onofrio, svolgeranno una serie di attività destinate all’ apprendimento delle norme di comportamento per i casi di emergenza.

Le 4 giornate di formazione organizzate al Villaggio saranno video- riprese per essere successivamente proiettate al Teatro Augusteo di Napoli, alla presenza delle massime autorità civili e politiche, provinciali e regionali. “È un evento eccezionale quello che il Villaggio dei Ragazzi si appresta ad ospitare. I nostri studenti potranno sperimentare, per la prima volta, attività di formazione emergenziale grazie ai volontari della Croce Rossa Italiana, a cui va tutto il mio ringraziamento per aver scelto il nostro Ente. “L’opera umana più bella è di essere utile al prossimo” affermava il tragediografo ateniese Sofocle nell’ Edipo Re” – ha dichiarato Felicio De Luca, Commissario Straordinario della Fondazione Villaggio dei Ragazzi.