Contrasto TV

                       
   

Maddaloni, Villaggio dei Ragazzi: servizio per gli studenti residenziali nella Fondazione

Maddaloni – Anche per l’anno scolastico 2018/19 sarà attivo il Servizio Residenziale della Fondazione “Villaggio dei Ragazzi.” Esattamente come nel 1946, quando fu istituito dal sacerdote Don Salvatore d’Angelo (fondatore del Villaggio dei Ragazzi), e da allora ininterrottamente, il 22 ottobre2018, l’Istituto convittuale di Piazza Matteotti riaprirà le porte alla gioventù campana e non solo.

“A dispetto delle molteplici difficoltà economico – finanziare ereditate, che con enormi sacrifici e grazie al supporto della Regione Campania sistanno superando, la riapertura del Convitto, parte integrante delle Scuole superiori del Villaggio (Istituto Tecnico, Istituto Tecnico Trasporti e Logistica, Liceo Linguistico, Istituto Alberghiero), rappresenta un’altra sfida vinta. Quest’anno    –  spiega il Commissario Straordinario dell’Opera maddalonese, Felicio De Luca – sono stati eseguiti lavori di ammodernamento degli ambienti per consentire la migliore accoglienza, nella grande famiglia della Fondazione, degli studenti che hanno scelto il Servizio Residenziale, molti dei quali provenienti da situazioni di vera emergenza. Con l’azione sinergica del personale educativo e dei Docenti, nonché il supporto di specialisti nel campo dell’educazione, si punterà ad inserire gli allievi in un ambiente altamente stimolante, mettendo loro a disposizione una serie di opportunità d’apprendimento e di formazione: oltre alle attività di studio, sono previste molteplici di iniziative di carattere culturale e ricreativo ed altre legate all’uso dei laboratori di lingua, di cucina e di informatica. Desidero evidenziare, altresì, la possibilità per i “convittori” di usufruire di una serie di interessanti agevolazioni economiche ed invitare i ragazzi a studiare con costanza dall’inizio, vivendo il “Villaggio”, frequentando lezioni, laboratori ed attività ludico ricreative”.

Articoli correlati