Posted on

Meteo – Previsione meteo per l’Italia, 29 gennaio  a cura di 3bmeteo

Evoluzione meteo Campania

VENERDÌ: torna ad intensificarsi l’afflusso di miti e umide correnti atlantiche, foriere di nuvolosità a tratti compatta e nuove deboli piogge in Campania, più insistenti su Matese, Irpinia, Picentini e Cilento; condizioni meteorologiche in peggioramento anche sulla Calabria tirrenica con occasione per locali rovesci su Cosentino e Lametino, tempo più stabile e asciutto lungo la fascia ionica e in Sicilia con alternanza tra fasi soleggiate e sterili passaggi nuvolosi di tipo stratiforme. Temperature in sensibile aumento ovunque. Venti da moderati a localmente tesi di Libeccio e Ponente. Mari molto mossi.

Commento del previsore campania

VERSO UN NUOVO PEGGIORAMENTO ATLANTICO NEL WEEKEND
Dopo la breve parentesi fredda d’inizio settimana, da giovedì lo scenario meteorologico a scala mediterranea tornerà ad essere dominato dalle più miti e umide correnti oceaniche, foriere di un nuovo incremento della copertura nuvolosa e di deboli piogge o pioviggini in particolare in Campania e lungo il medio e alto versante tirrenico della Calabria. Un più incisivo peggioramento delle condizioni meteorologiche è atteso a partire dalle regioni peninsulari tra la serata di sabato 30 e le prime ore di domenica 31 gennaio per effetto dell’instaurazione di una nuova circolazione depressionaria sui mari italiani, foriera di piogge, rovesci e locali manifestazioni temporalesche. Temperature in nuova sensibile ripresa, stante il rinforzo dei venti di Libeccio e Ponente. Mari da mossi a molto mossi.