Posted on

Napoli – Ai numerosi eventi annullati o rimandati a causa dell’emergenza sanitaria causata dal Coronavirus (Covid-19), si aggiunge anche l’edizione 2020 di “Bufala Fest – non solo mozzarella”, la kermesse enogastronomica organizzata dalla Diciassette Eventi, unica nel suo genere e totalmente dedicata alla promozione e valorizzazione dell’intera filiera bufalina, che si sarebbe dovuta svolgere dal 5 al 13 settembre 2020, a Napoli, sul Lungomare Caracciolo.

“L’emergenza Covid-19 – dichiarano Antonio Rea e Francesco Sorrentino, Organizzatori  di Bufala Fest – ha determinato la cancellazione di circa 215mila eventi su tutto il territorio nazionale. Una brusca battuta d’arresto per un settore che negli ultimi cinque anni aveva registrato una crescita costante, con un tasso di incremento medio del numero di eventi del 4,1% annuo. La nostra kermesse, che ha nell’esaltazione del concetto di benessere un valore fondante, ha deciso di mettere al primo posto la sicurezza e la tutela della salute delle persone, pertanto abbiamo deciso di rinviare la sesta edizione all’estate 2021, al fine di evitare di incentivare assembramenti di pubblico sia italiano che estero. In questo momento, il nostro pensiero va alle tante vittime di questa grave pandemia, a chi sta ancora lottando e a quanti fronteggiano quotidianamente le numerose difficoltà che l’emergenza ha comportato. Confidando in una rapida e prudente ripresa di tutti i settori dell’economia italiana – concludono Rea e Sorrentino – vi diamo appuntamento all’anno prossimo”.

 In vista del 2021, la macchina organizzativa di Bufala Fest sta lavorando alacremente per mettere su un fitto cartellone di eventi e iniziative che punta a stimolare il networking tra aziende e realtà che operano nel settore gastronomico ma anche, come recita il claim, a offrire “sempre di più”, soprattutto in termini di qualità ed eccellenza, ai visitatori e agli espositori. Bufala Fest si rinnova, quindi, consolidando un format vincente con stand di livello internazionale, workshop e incubatori food per stimolare nuove idee e far crescere le aziende.