Posted on

Napoli – In considerazione dell’elevate temperature della stagione estiva Agenti della Unità Operativa Secondigliano della Polizia Municipale di Napoli, unitamente a personale dell’ASL Napoli 1 Centro U.O. Veterinaria hanno attivato un’azione sul territorio mirata a garantire la corretta conservazione e l’idoneità dei veicoli destinati al trasporto di prodotti alimentari di origine animale e loro derivati.

L’attività è stata svolta nella centralissima Piazza G. Di Vittorio dove sono stati controllati decine di automezzi adibiti al trasporto alimentare. I controlli hanno riguardato sia l’idoneità igienico sanitaria degli stessi, sia la corretta modalità di trasporto riguardante l’impianto di refrigerazione e il suo corretto utilizzo.
A carico di due conducenti venivano elevate prescrizioni riguardanti l’idoneità igienico sanitaria dei veicoli, nel tempo perentorio di 20 giorni, così come prescritto dal Regolamento CE 852/04. Mentre a carico di due conducenti che trasportavano per conto di caseifici della provincia di Napoli si provvedeva al sequestro sanitario di 146 Kg di prodotti freschi caseari , la merce è stata distrutta a mezzo di ditta convenzionata con l’ASL. Inoltre venivano elevate violazioni riguardanti la mancata esibizione della patente di guida e di certificati assicurativi