Posted on

NapoliSi è sciolto il sangue di San Gennaro poco dopo le ore 10:00, tanti i fedeli presenti ad nel Duomo  nel rispetto delle norme  anti covid.

La reliquia è stata prelevata già liquefatta dalla teca.  Il prodigio è atteso tre volte all’anno, il ‘miracolo‘ del sangue  di San Gennaro si ripete, secondo tradizione, il 19 settembre, giorno del martirio del patrono di Napoli, il 16 dicembre (anniversario dell’eruzione del Vesuvio del 1631, quando si dice che il santo riuscì fermò la lava alle porte della città) e il sabato precedente la prima domenica di maggio, data della traslazione del corpo.