Posted on

Napoli – “Le Zes al via da settembre? Sarebbe una bella notizia per la Campania che, con la Zona Economica Speciale e la fiscalità di vantaggio, potrebbe sperare di sostenere e far crescere le aziende di quell’area.

Al momento, però, quello della ministra per il Sud Barbara Lezzi è un semplice annuncio: dietro, come spesso capita, sembra esserci il nulla”, dichiara in una nota Severino Nappi, Presidente Associazione Nord Sud. “Niente decreti attuativi, risorse insufficienti per realizzarne una mentre il governo dice di averne finanziate addirittura tre. Insomma, niente di nuovo rispetto a quanto fatto sin dal 2017 dai governi di sinistra. Speriamo Lezzi riesca, per la prima volta, a tenere fede all’impegno preso oggi.

Ma noi ci permettiamo di avere qualche dubbio dato che è la stessa ministra che aveva annunciato che il Tap non si sarebbe fatto e poi invece – per fortuna – è stato realizzato, che si era impegnata a ‘ridurre il gap Nord Sud’e infatti ieri il rapporto Svimez ha dimostrato che il differenziale aumenta, e che aveva festeggiato dal balcone di Palazzo Chigi, davanti ai flash dei fotografi, l’ ‘abolizione della povertà’ ”.