Posted on

Napoli – “Il sindaco Manfredi ci trova d’accordo sulla necessità che a Napoli venga offerta una leva finanziaria per uscire dal disastro di decenni di gestione incapace delle sinistre. Se però si vuole iniziare a far registrare al Governo un effettivo cambio di passo, occorre anche formulare proposte che diano il senso di una progettualità e di una visione strategica per il futuro della città. Accanto allo snellimento delle regole e al superamento dei paletti amministrativi imposti dalla normativa sul dissesto, occorre dunque dar vita ad un sistema che non si limiti a scaricare sui napoletani il costo finanziario di queste manovre come invece accaduto col decreto “salvaRoma”, per esempio.

In questa direzione va la proposta che abbiamo già avanzato nei mesi scorsi di impiegare il patrimonio immobiliare comunale come garanzia dei finanziamenti  necessari al rilancio di Napoli da utilizzare in sinergia con Cassa Depositi e Prestiti. Una strada che, senza imporre dismissioni che depaupererebbero Napoli, può rappresentare una leva importante e innovativa. Nel rispetto delle posizioni politiche, ma nell’interesse superiore di Napoli e dei napoletani, su progettualità concrete come queste noi siamo disponibili”. Lo ha dichiarato Severino Nappi, consigliere regionale e coordinatore cittadino della Lega a Napoli.