Contrasto TV

                       
   

Napoli, ritrovata minorenne scomparsa

Napoli – L’Unità Operativa Tutela Emergenze Sociali e Minori della Polizia Municipale ha ritrovato una ragazzina di 15 anni la cui scomparsa era stata denunciata qualche giorno fa.

La minore, di origini siciliane, a causa di un difficile vissuto personale e familiare, si trovava in una casa famiglia nella provincia napoletana da cui si era allontanata già in due occasioni rientrando però dopo qualche ora. L’ultimo allontanamento ha destato enorme preoccupazione in quanto la ragazza, scavalcando il muro di cinta della comunità, si era allontanata senza fare più rientro e senza che nessuno avesse più sue notizie da giorni.

Gli Agenti della Locale l’hanno avvistata nel tardo pomeriggio nella zona di Porta Nolana, riconoscendola dalle foto diramate alle pattuglie, vestita in abiti succinti mentre si aggirava, da sola, tra vicoli purtroppo frequentati da prostitute e spacciatori. La ragazzina vistasi riconosciuta tentava di scappare ma gli agenti riuscivano ad impedirne la fuga. Successivamente veniva condotta negli uffici dove si apprendeva che era digiuna dal giorno precedente e dove veniva tranquillizzata e rifocillata dal personale specializzato. A seguito degli accertamenti di rito si ricostruiva la storia più recente della minorenne per poi collocarla in struttura protetta in attesa dei provvedimenti a sua tutela che verranno valutati dalla Procura per i Minorenni.

Articoli correlati