Omicidio stradale a Villa Literno: fermo un ventottenne albanese per omissione di soccorso

Villa Literno – Brutto incidente stradale a Villa Literno che ha causato la morte di un cinquantanovenne albanese, investito da un pirata della strada che si è poi allontanato dopo aver tamponato violentemente un’altra autovettura ferendo il conducente.

Le autorità locali sono intervenute prontamente per ricostruire l’accaduto e identificare il responsabile del terribile incidente. Grazie alla tempestiva segnalazione dei carabinieri della Stazione di Villa Literno, è stato possibile procedere al fermo di un ventottenne albanese, accusato di omicidio stradale ed omissione di soccorso.

Il giovane è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE) ed è ora a disposizione della competente autorità giudiziaria per rispondere delle sue azioni.