Contrasto TV

                       
   

Quarto, Capuozzo: “Non si può rimanere in silenzio di fronte ai tagli per i comuni”

Quarto – In una nota inviata alla nostra redazione, Rosa Capuozzo, la referente della Campania per Italia in Comune dichiara: “Non metteremo le mani in tasca ai cittadini è lo slogan urlato da molti in campagna elettorale, ed anche per questo Governo, Lega-5stelle, sembra che debba rimanere tale.

Saranno tagliati altri fondi per i progetti delle periferie.

Bloccati anche quelli già erano stati assegnati e che dovevano partire entro al 2020, tra i 96 comuni con progetti in lista c’era anche Quarto.

I sindaci e gli amministratori tutti devono far sentire la loro voce. Non si può rimanere silenziosi di fronte a questo ennesimo taglio per i comuni. L’amministrazione di Quarto non può e non deve restare ferma e rassegnata di fronte a questo scippo che colpirà anche la città di Quarto.”

 

Articoli correlati