Posted on

Campania – “La ministra delle Infrastrutture si impegna a destinare 83 miliardi sui 209 del Recovery Fund che arriveranno in Italia alle Regioni del Mezzogiorno, promette di destinarli a recuperare il gap nei trasporti tra Sud e Nord. Giusto.

Infrastrutture fisiche e digitali arretrate sono uno degli ostacoli principali per far crescere l’economia del Sud. Il tema, però, è come e quando saranno spesi questi soldi. Non si può pensare che possano “fruttare” se saranno gestiti da chi, come Vincenzo De Luca,  già oggi dimostra di non essere capace di spendere i soldi Ue già disponibili, ha portato la Campania in fondo alla classifica nell’utilizzo dei fondi europei. Servono sburocratizzazione e gestioni più veloci, serve soprattutto una classe dirigente che guardi veramente al futuro della Campania e non solo a garantirsi la rielezione alle prossime elezioni”. Lo dichiara Severino Nappi, membro della Lega Campania