Posted on

Campania – «Il miglioramento della rete viaria e delle infrastrutture sono alla base della crescita economica delle imprese e dello sviluppo di tutto il territorio. Per ottenere questo risultato occorre creare una sinergia tra la Regione e la Provincia, troppe volte abbandonata a se stessa».

Queste le parole del candidato al consiglio regionale della Campania di Forza Italia Silvestro Nacca, che continua affermando: «La collaborazioni tra istituzioni diventa fondamentale per la messa in sicurezza delle strade, la costruzione di nuove vie e di percorsi alternativi di scorrimento veloce per poter raggiungere più facilmente i diversi Comuni della provincia. Basti pensare all’unica strada di collegamento tra Santa Maria Capua Vetere e l’agro aversano, poco illuminata e scarsamente sicura, teatro di numerosi incidenti stradali spesso anche mortali. Un altro esempio molto significativo è rappresentato dall’uscita autostradale di Santa Maria Capua Vetere, dove non ci sono arterie di collegamento veloce che permettano di raggiungere facilmente le zoni industriali limitrofe.

Parliamo di problematiche da anni presenti sul nostro territorio ma mai prese in seria considerazione dall’attuale amministrazione regionale, pronta ad investire e migliorare le infrastrutture di un’unica zona della Regione senza pensare minimamente alle altre. E’ fondamentale prevedere soluzioni a tali questioni importanti per lo sviluppo del nostro territorio. Soprattutto per questo bisogna puntare su persone competenti, capaci e che effettivamente conoscano le problematiche dei territori e che siano pronte a risolverle e prevenirle»: conclude Silvestro Nacca.