Contrasto TV

                       
   

“Resto al Sud”, nuova tappa in Campania per la presentazione degli incentivi

Salerno – E’ la Campania ad essere protagonista, il 20 febbraio, del nuovo appuntamento con la presentazione degli incentivi di “Resto al Sud”, il nuovo strumento per giovani aspiranti imprenditori del Mezzogiorno, promosso dal Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno e gestito da Invitalia con una dotazione finanziaria di 1.250 milioni di euro.

A Salerno, presso il Palazzo di Città, il pomeriggio sarà dedicato alla presentazione delle opportunità che Resto al Sud offre ai giovani under 36 che vogliono avviare attività di produzione di beni e servizi sul territorio della regione Campania.

Si può ricevere un finanziamento massimo di 50mila euro per ogni soggetto richiedente, mentre nel caso in cui la richiesta arrivi da più soggetti, il finanziamento massimo è pari a 200 mila euro e le agevolazioni coprono il 100% delle spese.

All’incontro, promosso da Invitalia con la Regione Campania, insieme a numerosi esponenti delle istituzioni locali, parteciperanno anche il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, il Coordinatore degli esperti del Ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno, Giuseppe Coco e, a conclusione dell’incontro, l’Assessore al Lavoro e alle Risorse Umane della Regione Campania, Sonia Palmeri.

Inoltre saranno presenti esperti di Invitalia con i quali sarà possibile prenotare incontri one to one di approfondimento scrivendo a eventi@invitalia.it e specificando nell’oggetto della mail “prenotazione incontro One to One Salerno

Articoli correlati