Contrasto TV

                       
   

Santa Maria Capua Vetere, Alessio Bondì live al Club 33 Giri

Santa Maria Capua Vetere – Il cantautore siciliano Alessio Bondì sul palco dell’associazione culturale Club 33 Giri, sabato 8 dicembre 2018, dalle 21.30.

Bondì presenterà il suo nuovo album dal titolo “Nivuru” nella sede associativa in via R.Perla (angolo via Jan Palach, Central Park) a Santa Maria Capua Vetere (Ce). Ad aprire il live il cantautore casertano Joseph Foll.  Alessio Bondì, vincitore del Premio De Andrè 2013 e Targa Siae al Premio Parodi 2014, finalista al Premio Tenco 2015 nella sezione “album in dialetto”. “Nivuru” è il titolo del secondo secondo album di Bondì, prodotto da Fabio Rizzo, uscito lo scorso 2 Novembre per 800A Records. In siciliano, “Nivuru” significa Nero ed è il frutto del vissuto e di tutti gli ascolti sedimentati a partire dal suo primo lavoro “Sfardo”. “Nivuru” è un disco luminoso, un cesto di frutta matura, un tripudio di ombre e colori. Da sempre il nero ha assunto un significato ambivalente, di eleganza o lutto, prosperità o abisso ma, scientificamente, si manifesta perché non respinge nessuna luce: le assorbe tutte senza rilasciare alcun colore.  La tracklist è la narrazione di un viaggio dentro la freschezza e la sensualità della Sicilia, terra di origine dell’artista palermitano, tra ritmi vivaci e sospensioni improvvise.  Dall’afro-funk alla musica brasiliana il sound di “Nivuru” è, oggi, più che mai articolato, ricco di percussioni e arrangiamenti sorprendenti, senza togliere spazio spazio a momenti in cui la chitarra e la voce vellutata di Bondì si prendono la scena.  Un artista unico nel nostro panorama nazionale che è riuscito ad imporsi anche all’estero con il suo coraggio e personalità. Una voce che colpisce e rapisce al di là della comprensione del testo, un autore dal sangue misto che non a caso è stato definito “una via di mezzo tra Rosa Balistreri e Jeff Buckley”. Più Rufus Wainwright, Stevie Wonder e Caetano Veloso, aggiungeremmo noi.

 

Ad aprire il concerto ci sarà il cantautore Joseph Foll, vecchia conoscenza dell’associazione, da sempre apprezzato per la sua scrittura originale e disarmante. Joseph Foll è un cantautore italiano, pare. Trasforma il suo mondo e la vita di tutti i giorni in canzoni con scenari visionari e realmente fantastici, è il desiderio di raccontare delle storie, Il viaggio da fare, un’alba, una birra, un caffè.

 

Per partecipare a tutte le attività dell’associazione culturale Club 33 Giri è necessario tesserarsi per entrare a far parte del collettivo. La tessera, che ha validità per l’intera durata della stagione associativa, si può sottoscrivere durante qualsiasi evento o incontro.

Articoli correlati