Posted on

Santa Maria Capua Vetere – Una firma è bastata per realizzare il blitz di sfiducia da parte dei consiglieri di opposizione, facendo decadere dalla carica di sindaco Biagio Di Muro.

Termina in questo modo, dopo 4 anni e 6 mesi, l’esperienza amministrativa affidata a Biagio Di Muro. Per l’ufficialità bisogna ancora attendere, quando l’atto al momento custodito dal consigliere di minoranza Nicola Leone, verrà protocollato presso i competenti uffici di Palazzo Lucarelli.