Posted on

Casapulla – Mercoledì 3 novembre parte ufficialmente il servizio mensa presso la Scuola d’Infanzia e Primaria di Casapulla. Ad annunciarlo è l’assessore alla Pubblica istruzione Dina Melchiorre che aggiunge: «Sono state formate anche quattro classi a tempo pieno nella scuola Primaria di Casapulla. Per questi alunni, come per quelli della scuola d’Infanzia, sarà attivato il servizio mensa a partire dal prossimo 3 novembre».

Sempre in questa data sarà istituito anche il cosiddetto ‘Servizio Palette’, nel quale saranno impiegati i percettori del Reddito di cittadinanza. «Gli addetti – continua l’assessore Melchiorre – dovranno sorvegliare l’entrata e l’uscita degli alunni, affinché tutto si svolga nell’ordine e nella regolarità. Inoltre, dovranno controllare gli attraversamenti pedonali nei pressi degli istituti scolastici e se necessario fermare il traffico, affinché i ragazzi possano raggiungere i plessi nella massima sicurezza. Tutto sarà svolto in stretta collaborazione con i nostri vigili urbani». L’attività rientra nei Puc, Progetti utili alla collettività, rivolti ai percettori del Reddito di cittadinanza. Già nei mesi scorsi, l’amministrazione di Casapulla, diretta dal sindaco Renzo Lillo, aveva impegnato in Comune diverse persone soprattutto nel servizio di controllo degli ingressi nel Municipio da parte dei cittadini, fondamentale nel periodo Covid.